Archivio della categoria: master

Paolo e Isabella – Capitolo 2

Paolo e Isabella, dopo il nostro primo incontro, mi hanno davvero preso in simpatia. Email, messaggi, foto, non passa un giorno senza che loro mi mandino qualcosa di “porcellino” che li ritrae. Una volta mi avevano mandato una loro foto dalle terme, avvinghiati come polipi l’uno all’altra col commento: “Manchi solo tu – e lui […]

Hotel Wilson – Capitolo 7

Io e Adam rimasimo soli, appena fuori dalla doccia che. Non ebbi nemmeno il tempo di tastargli quel cazzo che aveva ancora un po’ barzotto che il mio bel morettino mi sbatté forte contro il muro infilandomi la lingua in bocca fino in gola. Come già detto, il sesso che facevo separatamente con i due […]

Ho voglia di…

E’ un periodo che ho voglia di farmi sculacciare. Sono stato molto cattivo e me lo merito. Vorrei che lei mi facesse mettere sulle sue ginocchia, mi togliesse i pantaloni e le mutande e iniziasse a dirmi quanto sono stato cattivo ultimamente. Lei parla parla parla, e non viene al dunque. Lei sa che voglio […]

Certe volte…

…mi interrogo. Su me stesso. Su quello che faccio. Su come, dove, con chi, per cosa, per quanto lo faccio. Ma non riesco mai a darmi una risposta. Guardo le persone amarsi, per strada, che si emozionano con le cose semplici della vita, che sanno sorridere guardando un bimbo dentro un passeggino, o che si […]

Sandra – Capitolo 4

Quel corridoio sembrava non finire più. Nonstante conoscessi un po’ la casa, sembrava il tragitto più lungo mai percorso. Ero a quattro zampe, con un plug nel culo, la burrosa Sandra che mi camminava di fronte, ondeggiante, tenendomi al guinzaglio e l’uccello duro tra le mie cosce. Dopo pochi passi arriviamo in una stanza che […]

Gianmarco

Il mese scorso, tra le altre email che ricevo – per le quali vi voglio ringraziare tutti – ce n’era una in cui un mio assiduo lettore mi chiedeva di scrivere un po’ di più dei miei incontri con uomini. Quindi, per farlo contento, ho deciso di raccontare uno dei miei primi incontri con un […]

Paga lei

Quando una cliente mi chiede di raggiungerla in hotel capisco già che la scopata sarà al top. Quando si sta in casa hanno sempre tutte la paura di essere scoperte da qualcosa, da qualcuno, e la preoccupazione è sempre un po’ alta. Il vicino che vede o sente, il marito che rientra, il telefono che […]