Archivio della categoria: .pioggiadorata

Esibizione indimenticabile

Faceva ancora molto caldo
 il bidello ed io eravamo usciti per fare delle fotografie in outdoor...
Dopo diversi tentativi non andati a segno, abbiamo trovato 
una stradina sconnessa che portava ad un fiume...
parcheggiata la macchina appena scesi,  sbuca da un cespugno 
un signore anziano praticamente nudo che ci guardava incuriosito...
io e il bidello ci siamo guardati e abbiamo capito 
subito che era un posto particolare...
la cosa ci ha eccitato e senza neppure dirci nulla ci siamo incamminati 
verso la riva, dove ci accorgiamo di un paio di coppie appartate 
e diversi altri segaioli  che si menavano il cazzo guardando loro che scopavano

Ci siamo fermati un pò distanti e ho detto al bidello che volevo 
fare delle foto proprio lì...così ho cominciato a spogliarmi mentre lui fotografava...
abbiamo incuriosito i personaggi che piano piano si sono avvicinati 
mantenendosi a debita distanza per non disturbare...
la situazione mi ha eccitata sentivo la figa tutta umida e sbrodolante,  
le pose erano sempre più porche... siamo tornati verso la macchina 
e ad un certo punto mi sono appoggiata sul cofano a pecora 
dimenandomi e allargando le chiappe per mostrare il buco del culo aperto,
 quando il bidello che aveva avuto il cazzo duro per tutto il tempo, 
non ha più resistito ed ha iniziato a scoparmi con una foga pazzesca 
sculacciandomi con sonore manate e facendomi urlare..
.in un attimo di lucidità mi sono guardata intorno ed eravamo 
circondati da quattro segaioli col cazzo duro e la mano che 
andava su e giù sempre più velocemente mentre respiravano forte 
e mi dicevano "dai porca fatti scopare la figa e culo e ficcaglielo in bocca"..
.un paio hanno cominciato a sborrare gemendo e il bidello 
a quel punto non ce l'ha più fatta, mi ha fatto sedere dentro la macchina
 e sbattuto il cazzo in bocca pompandomi come se mi stesse fottendo
e deliziandomi di una corposa  sborrata mai vista prima... 
la crema mi colava tutta dalla bocca sul corpo 
e sulle mani calda e profumata...prima ho leccato e succhiato avidamente il cazzo 
per ripulirlo bene e poi con la lingua sempre più ingorda 
sono scesa sulle mani dove colava schiumosa, raccogliendola tutta 
fino all'ultima lacrima e rimanendo con la bocca piena 
sputandola un pò fuori per risucchiarla...fino a ingoiarla tutta 
lasciando anche le mie mani pulite...
A quel punto mi sono accorta che anche gli altri avevano sborrato 
e piano piano si erano un allontanati rimanendo comunque ad osservarci...
con un gesto della testa abbiamo salutato e risaliti in macchina ripartiti...
Dopo qualche minuto in silenzio ci siamo guardati negli occhi 
stupiti di quanto era successo con l'adrenalina a mille...

Per molto tempo ricorderemo quella mattinata...



Voglia di…

Stupenda mattinata, ero in ferie e quindi
molto rilassata di corpo e di mente, con la testa
libera di sviluppare pensieri e fantasie di un certo tipo.

Vado a fare la mia solita spesa al supermercato
dove incontro anche persone, mi fermo a chiacchierare,
un caffè in compagnia e le solite cose che fa una massaia...
Cerco di trattenere i miei impulsi erotici, sempre in attività,
almeno mentre sono con le amiche del supermercato
ma il continuo via vai di sguardi che mi arrivano addosso
mi fanno pensare agli amici maialini del blog e di twitter.
La solita goccia colante sulle cosce mi dice che è arrivata
l'ora di esprimere la Grande Troia che c'è in me...
prendo su la spesa e la macchina e mi avvio
verso un boschetto sperando di trovare qualcuno
che mi spacchi il culo...





Gruppo chiuso su Facebook

Ciao a tutti, come già sapete sono approdata su Facebook
con un mio profilo molto casto,
 e un gruppo per super cultori che già il nome dice tutto:
Champagne e Cioccolata

è un gruppo chiuso e NON visibile quindi non cercatelo
dovete essere ammessi solo da me.

Ho voluto restringere l'utenza per non danneggiare
lo stato d'animo di qualche moralista di turno che
ha già cercato di farsi sentire sul mio profilo personale
a fronte di uno slip che si stava abbassando.

Anche qui voglio rispettare coloro che non 
apprezzano certe mie espressioni impure...
è la mia natura, mi piace essere così, portate pazienza.

A tutti gli interessati:
per entrare a far parte del gruppo bisogna, come prima cosa,
essere tra le mie amicizie di Facebook, dopodiche
potete mandarmi esplicita richiesta di inserimento al gruppo
fornendo il nome del vostro profilo.

Abbiamo riscontrato che in alcuni casi
non si riesce ad aggiungere attraverso il nome del profilo,
molto probabilmente a causa di una impostazione inavvertitamente
attivata o non sò per quale altra ragione
e per tanto serve la vs mail che usate per entrare in Facebook.

Ho messo a disposizione un indirizzo
email a cui scrivere solo ed esclusivamente
per questa ragione.

Visto il forte riscontro che ha suscitato il mio profilo
mi ritrovo già con il pieno di "amicizie",  tante (troppe)
inutili e non adeguate a ciò che sono io,
per tanto ogni settimana faccio il classico "ripulisti"
e libero posti per coloro che invece vogliono seguirmi
con piacere ed entusiasmo...

Usate quindi la mail: [email protected]
per comunicare le vostre richieste di amicizia prima
e per il gruppo poi...senza divagare in altri argomenti
perchè questo indirizzo ha l'unico scopo di farvi unire al gruppo,
per altre proposte o comunicazioni usiamo canali diversi

Sbrodolo di gioia

Siamo praticamente alla fine dell'estate e delle mie ferie
e forse sarà l'aria che si è rinfrescata ad infoiare
così tanto il bidello.
Non ci crederete ma sono stata io a dirgli basta...

Ci siamo visti ieri per festeggiare il mio ultimo giorno di vacanza
alle 10 00  e nel giro di un caffè, sosta al parcheggio
dello stesso bar e mi pianta il cazzo in gola, 
levandomelo solo dopo avermi ingozzata di sborra.

Via di li siamo andati subito al nostro covo,
mentre cerco le chiavi per aprire la porta sento
il suo dito entrarmi villanamente nel culo,
poi anche il secondo..entrati dalla porta sfila le dita
e ci schiaffa il cazzo che inizia a pomparmi
mentre, a colpi di uccello, mi trasporta sul letto...
da quel momento ho perso i sensi...
si sono fatte le 13 senza rendersene conto
e lui stava ancora stantuffando il mio deretano
senza una minima intenzione di smettere....

La fretta e gli impegni famigliari della Domenica
mi hanno obbligata a fermarlo
...chiaramente solo per quello.



Prima della spesa

Quest'anno le mie ferie si sono trasformate in una vacanza meravigliosa.

Non sono partita per nessuna destinazione turistica
ma ho voluto rilassarmi vivendo giorno per giorno
i miei temperamenti da  ingorda svergognata.

Ho continuato a fare le cose che una normalissima Signora
pratica ogni giorno ma con quel pizzico di Troiaggine
che sempre mi accompagna...

Qui mi sono fermata un attimo prima di andare a fare la spesa al Supermercato.

...seguiranno altre belle situazioni della stessa mattina.

Buon proseguimento