Archivio mensile:giugno 2016

Secondo incontro

Era una sera d’estate, mi aveva detto di passare alle otto a casa sua che si sarebbe fatta trovare pronta, l’avevo conosciuta su un sito di incontri virtuali ci siamo mandati molti messaggi, ci siamo descritti nei minimi particolari e poi abbiamo deciso di cominciare a vederci di persona, la prima volta abbiamo fatto una […]

Fino all’estremo e ritorno

La storia che mi accingo a raccontare è una storia vera, che mi ha cambiato la vita in maniera radicale. Non voglio rischiare di essere scambiata per una troia senza scrupoli, per cui cercherò di spiegare ciò che mi ha portato a fare le cose che ho fatto. Semplicemente voglio raccontare una storia che può […]

Domenica a Capri

Che fai domenica?”. Tutto cominciò con quella domanda maliziosamente ingenua sul terrazzo di casa sua in un caldo pomeriggio di fine giugno. Silvia era una ragazza fantastica. Bella, inequivocabilmente bella. Ma non ci facevi caso, almeno se la conoscevi un po’. Certo era una di quelle che quando passa si girano in dieci. Ma non […]

Mi sono fatto pagare per scommessa

Circa dieci anni fà lavoravo in un villaggio turistico in Calabria come istruttore di WindSurf, un giorno e precisamente di sabato, giorno del ricambio clienti, arrivò lei non era tanto bella ma aveva un culo da favola e due labbra da vera pompinara, cosa che dopo ho realmente constatato. Ma andiamo per ordine, io per […]

La mia alunna

Eravamo andati in gita a Venezia, con la mia classe 5a A, assieme ad un’altra classe e con 4 insegnanti tra cui una mia carissima collega di italiano…. .ero molto arrapato, avevo sempre il cazzo duro…. ..cercavo da tempo di scoparmi la mia collega 36enne, molto carina, moglie di un cardiologo, ma non ne ho […]

La sorpresa di Sam

Sono convinto che sta guardando me! Anche prima, non è stato un caso, quando ha subito abbassato lo sguardo…..- Sam se ne stava lì, appoggiato al bancone del Pub. Il caldo legno dei pavimenti risuonava dei passi di decine e decine di ragazzi, che entravano ed uscivano dal locale di continuo, tutti tirati a lucido […]